Premiazione al concorso “Video sconosciuti”di Piancastagnaio (Siena) per il video realizzato da alcuni alunni dell'I.I.S. “Verona Trento” dal titolo “Dante, il comunicatore 3.0”.

Ancora una volta gli studenti dell'I.I.S. “Verona Trento hanno ricevuto un importante riconoscimento per il lavoro svolto nell'ambito di un progetto dedicato a Dante Alighieri. Un cortometraggio di un gruppo di alunni di diverse classi, che pone l'accento sull'attualità del messaggio di Dante, è stato apprezzato al Concorso “Video sconosciuti” di Piancastagnaio in provincia di Siena.
Nel video si sottolinea che Dante è un poeta non lontano dal “sentire” dei ragazzi d'oggi, come, superficialmente, si potrebbe pensare, ma capace di dare “risposte” a tutti noi e soprattutto ai giovani che “cercano” la loro strada fra mille ostacoli che la vita pone innanzi. Un Dante moderno che, se fosse vissuto oggi, sicuramente sarebbe stato molto “attivo” sui Social per diffondere le sue idee come i più acclamati “Influencers”.
Questa la motivazione della Commissione di valutazione nella menzione conferita: “Un'intelligenza artificiale che fa partecipare Dante ad una videoconferenza e lo fa parlare anche in siciliano! L'inventiva dei ragazzi di Messina è davvero sorprendente. Mettendo insieme le opere di Dante con i moderni social, creano un formato divertente e accattivante. Se l'obiettivo era creare un mix tra vecchio e nuovo, dimostrando che la letteratura può avere anche spazio sui social, andando oltre la semplice immaginazione di un “Dante online”, il risultato è di sicuro positivo.
L'importanza degli scritti e delle parole del Sommo Poeta sono ben sottolineate da questo lavoro che si rivolge ai giovani in un modo diverso dal solito e, ci piace pensare, efficace “.